Cinque Passi al Mistero: Fai un pò come ti pare! Verso l’era del bene fai da te.

Venerdì 15 Novembre alle 21.00 qui alla Chiesa Nuova (Santa Maria in Vallicella) lungo Corso Vittorio Emanuele ricominceranno i 5 Passi. La catechesi e le risposte alle domande sono affidate a P. Maurizio Botta della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Roma. Il primo incontro di quest’anno avrà questo titolo:

Fai un po’ come ti pare!
Verso l’era del Bene fai da te…

“Non mi puoi giudicare…”, “Chi l’ha detto che questa cosa è male?”, “ Che male c’è?”… Queste frasi si appoggiano più o meno consapevolmente a una convinzione oggi molto diffusa: la libertà del singolo è assoluta nello stabilire che cosa sia Bene e che cosa sia Male. Ma altri uomini in Occidente e in tutto il mondo credono fermamente esserci leggi morali eterne valide per ogni uomo. Che dire? Cosa si intende per coscienza? Cos’è la libertà di coscienza? Anche tra i credenti un Gesù in realtà poco conosciuto rischia di diventare il pupazzo che giustifica ogni decisione. Ecco qui presentati solo alcuni degli spunti e delle domande a cui si apre il primo dei Cinque Passi* 2013-2014.

* I Cinque Passi sono catechesi della durata di 30 minuti precisi misurate con clessidra. Al termine della catechesi, i partecipanti che lo desiderano possono scrivere le loro domande sul tema proposto in modo anonimo su biglietti che verranno poi estratti a caso. Questa fase dura un’ulteriore mezz’ora, alla quale segue, ma solo per chi vuole, un’ulteriore ciclo di risposte per altri 30 minuti. Queste catechesi sono aperte a tutti, ma sono rivolte particolarmente ai “lontani” e ai giovani.

Condividi!
Questa voce è stata pubblicata in Cinque Passi. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.