Giovedì 20 Novembre 2014 – Concerti Spirituali – Voi mi chiamate Maestro e Signore e dite bene, perché lo sono.

La porta stretta è l’immagine evangelica pensata da Gesù per far comprendere agli uomini che val proprio la pena mortificare quella parte di mondo che ci ingombra e che tutti ci portiamo dentro pur di entrare nella vita eterna, pur di salvarci l’anima. Questa porta stretta Gesù la contrappone ad una larga, spaziosa in cui molti sono quelli che vi entrano, ma per la loro perdizione. Parole che non possono lasciarci tranquilli e indifferenti. In fondo, Gesù non è venuto per lasciare l’uomo nella sua tranquillità, ma per svegliarlo e stimolarlo a scegliere la vita e non la perdizione. Dunque, questo “non è tempo di dormire, che il Paradiso non è fatto per i poltroni!” .

Cosa sono i Concerti Spirituali ->

Cinque Passi al Mistero: Croce e Martello. Quale lavoro nobilita l’uomo?

Venerdì 14 Novembre 2014 alle 21.00 qui alla Chiesa Nuova (Santa Maria in Vallicella) lungo Corso Vittorio Emanuele avremo il Primo Incontro dei 5 Passi* 2014-2015. La catechesi e le risposte alle domande sono affidate a P. Maurizio Botta della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Roma. Il primo incontro di quest’anno avrà questo titolo:

Croce e Martello. Quale lavoro nobilita l’uomo?

I Cinque Passi sono catechesi della durata di 30 minuti precisi misurate con clessidra. Al termine della catechesi, i partecipanti che lo desiderano possono scrivere le loro domande sul tema proposto in modo anonimo su biglietti che verranno poi estratti a caso. Questa fase dura un’ulteriore mezz’ora, alla quale segue, ma solo per chi vuole, un’ulteriore ciclo di risposte per altri 30 minuti. Queste catechesi sono aperte a tutti, ma sono rivolte particolarmente ai “lontani” e ai giovani.

 

Taggato come |

30 Ottobre 2014: Inizia la VII rassegna dei Concerti Spirituali

La porta stretta è l’immagine evangelica pensata da Gesù per far comprendere agli uomini che val proprio la pena mortificare quella parte di mondo che ci ingombra e che tutti ci portiamo dentro pur di entrare nella vita eterna, pur di salvarci l’anima. Questa porta stretta Gesù la contrappone ad una larga, spaziosa in cui molti sono quelli che vi entrano, ma per la loro perdizione. Parole che non possono lasciarci tranquilli e indifferenti. In fondo, Gesù non è venuto per lasciare l’uomo nella sua tranquillità, ma per svegliarlo e stimolarlo a scegliere la vita e non la perdizione. Dunque, questo “non è tempo di dormire, che il Paradiso non è fatto per i poltroni!” .

Cosa sono i Concerti Spirituali ->

Avvisi e nuovi orari

Sospensione della visita alle Stanze di San Filippo Neri
Comunichiamo che, a causa dei restauri delle stanze, le visite alle stesse sono sospese fino a data da destinarsi.
Ci scusiamo per il disagio, sicuri di offrirvi in futuro un servizio migliore

 

 

Cambio di orario delle celebrazioni
Vi comunichiamo che da Domenica 5 Ottobre 2014, l’orario delle celebrazioni serali subirà i seguenti mutamenti:
Messe Feriali ore 18.30
Messe Festive ore 18.30
Sono rispristinati i vespri solenni della Domenica alle ore 18.00

Orari celebrazioni festivi e feriali->