Cinque Passi 2017-2018 in streaming e download!

Come ogni anno, in concomitanza con la Solennità di San Filippo Neri del 26 Maggio, pubblichiamo i Cinque Passi dell’anno appena trascorso.
Ogni singolo Passo è disponibile sia in Streaming che in Download.
Augurandovi un buon ascolto e una buona festa di San Filippo Neri, vi ringraziamo con la speranza di vedervi presenti per i prossimi Cinque Passi dell’anno 2018-2019.


Cinque Passi 2017-2018

Facebooktwittergoogle_plusredditSalvalinkedinmail

La prigioniera del Signore. Incontro dell’Oratorio in Musica su Santa Elisabetta della Trinità

Carissimi amici,

tra pochi giorni, Lunedì 28 Maggio alle ore 21.00, qui alla Chiesa Nuova a Roma, concluderemo solennemente i festeggiamenti per la Solennità di San Filippo Neri.

Gli incontri dell’Oratorio Grande (Cinque Passi, Concerti Spirituali, Incontri dell’Oratorio In Musica, Incontri di Cultura, Spettacoli teatrali…) sono il dono del carisma di San Filippo Neri a tutta la città di Roma.

Vi proponiamo un Incontro dell’Oratorio in Musica dal titolo “La prigioniera del Signore” sulla vita e i testi di Santa Elisabetta della Trinità.

Le musiche di HOLTZ , GRIEG, BRITTEN, SCRIABIN saranno eseguite dall’Accademia Musicale San Pietrodiretta da Padre Pierre Paul OMV.

I testi, tutti raccolti in un libretto molto curato offerto all’ingresso della Chiesa, saranno letti per voi da Francesca Golia e da Stefano Mondini.

Aspettiamo tutti i devoti di San Filippo per ringraziare insieme per un anno così carico di grazie.

Padre Maurizio Botta

(Prefetto dell’Oratorio Secolare)

 

Furto in Chiesa Nuova a Roma, ritrovato e riconsegnato il quadro

Ritrovato dai carabinieri il quadro rubato nei giorni scorsi nella Chiesa Nuova, nel centro storico di Roma, e denunciato un restauratore. I Carabinieri della stazione San Pietro, in collaborazione con il Comando Carabinieri Tutela patrimonio culturale, hanno recuperato il quadro raffigurante il “Sacro Cuore di Gesù” del pittore Pietro Gagliardi, realizzato nel 1865 e rubato una settimana fa. Un restauratore romano di 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, che era subito finito nel mirino dei carabinieri, è stato denunciato per furto e ricettazione. L’uomo, sentendosi ormai scoperto, si è presentato ai carabinieri. Continua a leggere >>